Combattere con Tridente e Rete

La prima, nuova ambientazione d20 creata interamente in Italia!

Combattere con Tridente e Rete

Messaggioda Grindall di Targos » mer nov 07, 2007 7:32 pm

Ragazzi,ho un dubbio su questo nuovo Talento presentato in "Artefici delle Maree"...

Nell'avanzamento dello Stile di Combattimento sui tre Talenti si dice che gli ultimi due funzionano come Combattere con due Armi Migliorato e Superiore,ma solo relativamente a Tridente e Rete(il primo nella mano primaria,la seconda in quella secondaria).

Mi chiedo:che senso ha?Una volta lanciata la Rete non ho altri attacchi a disposizione nella mano secondaria,quindi non funziona esattamente come i due talenti "normali".

Migliorato e Superiore si riferiscono forse alle capacità specificatamente legate alla Rete(malus inferiore se lanciata ancora spiegata,...)?In questo caso però il Talento è sicuramente ridotto nella sua utilità rispetto a quello del Ranger "terrestre",che tra l'altro ha a disposizione 2 Stili di Combattimento a cui attingere.

Grazie! ;)
Avatar utente
Grindall di Targos
 
Messaggi: 0
Iscritto il: gio dic 16, 2004 5:16 pm
Località: Reggiolo(RE)

Messaggioda karagounis78 » mer nov 07, 2007 10:16 pm

Non vorrei dire castronerie, ma i talenti Migliorato e Superiore non aggiungono attacchi ma diminuiscono soltanto il malus al to hit. Per cui non mi pare ci siano contraddizioni: fai gli attacchi con il tridente e poi concludi di rete, o viceversa.
Quando colui che ascolta non capisce colui che parla e colui che parla non sa cosa stia dicendo: questa è filosofia. - Voltaire
Avatar utente
karagounis78
 
Messaggi: 0
Iscritto il: mer nov 07, 2007 9:32 pm

Messaggioda Grindall di Targos » mer nov 07, 2007 10:44 pm

Combattere con due Armi Migliorato e Superiore permettono rispettivamente di fare due e tre attacchi con la mano secondaria(il secondo a -5,il terzo a -10 al TxC).Siccome nella mano secondaria con il Talento Combattere con Tridente e Rete si deve tenere la Rete il dubbio rimane...

Solo Combattere con due Armi riduce i malus al colpire con la mano secondaria. ;)
Avatar utente
Grindall di Targos
 
Messaggi: 0
Iscritto il: gio dic 16, 2004 5:16 pm
Località: Reggiolo(RE)

Messaggioda Lucio Borgia » gio nov 08, 2007 11:21 am

- La rete è un'arma che richiede un tiro per colpire di contatto a distanza: Questo significa che ridurre la penalità a -2 grazie a Combattere con Due Armi, diventa un vantaggio estremamente significativo.

- Bonus accessori: Per sopperire ulteriormente, lo stile del tridente e della rete offre ulteriori benefici, come quello di velocizzare la velocità di ripiego dell'arma (1 round anziché 2) e quello di migliorare l'entità del danno portato col tridente.

A disposizione! (e scusate il ritardo nella risposta) :wink:
----------------------
EDIT by ator:
Aggiungo una nota fondamentale.
Nei talenti in questione è scritto: "...il personaggio viene considerato in possesso del talento Conbattere con Due Armi [Normale, Migliorato, Superiore] relativamente a quelle armi. Inoltre ...".
Questo significa che gli attacchi aggiuntivi con l'arma secondaria ci sono!!
I benefici ulteriori sono, per l'appunto, in aggiunta, e servono proprio a compensare le restrizioni nel campo di scelta del Ranger del mare.
Di conseguenza il tutto risulta ben bilanciato (anche perché, senza questi talenti, l'uso di una simile combinazione di armi da parte di un ranger tradizionale risulterebbe drammaticamente svantaggiosa).

P.S. di ator: Chiedo scusa a Celya, mi sono permesso di editare il suo post :twisted: :wink: per chiarire ancor di più le cose - correttissime - che ha scritto.
"Il valore è comune, ma le grandi anime sono rare" - Anonimo Ardito
Avatar utente
Lucio Borgia
 
Messaggi: 0
Iscritto il: ven mar 04, 2005 11:21 am

Messaggioda Grindall di Targos » gio nov 08, 2007 2:06 pm

La mia interpretazione dei bonus ulteriori era corretta,rimangono però dei dubbi su questo:

Questo significa che gli attacchi aggiuntivi con l'arma secondaria ci sono!!


E' vero che non è sempre detto si colpisca al primo colpo,ma se ho successo al primo tiro di dado la rete è già sul nemico e il 2° e 3° attacco sono inutilizzati...

Con la versione "normale" del talento potenzialmente puoi arrivare a colpire 4 volte l'avversario(mano primaria a pieno bonus forza + 3 volte di mano secondaria con bonus dimezzato).

In questo senso dicevo che mi sembra un pochino meno "potente",ma ovviamente come si diceva vanno ad aggiungersi quei bonus relativi all'utilizzo della Rete che in parte compensano.

Grazie! ;)
Avatar utente
Grindall di Targos
 
Messaggi: 0
Iscritto il: gio dic 16, 2004 5:16 pm
Località: Reggiolo(RE)

Messaggioda Seoman » gio nov 08, 2007 11:40 pm

Dopo un occhiata generale ad Artefici delle Maree, posso sicuramente dire che è un bel manuale, immancabile.
Dal mio punto di vista i punti di forza dell'ambientazione rimangono in primis lo stile narrativo (curato, più vicino ad un libro di letteratura piuttosto che un manuale di regole e descrizioni) Il fascino e lo stupore, come quando si vede crescere un bambino ed un nuovo punto di vista del fantasy classicoe e delle regole d20.
Rimango ancora una volta deluso dall'assenza di una mappa vera e propria e ai talenti di gruppo manca quella marcia in più per creare una vera svolta..al momento sono affascinanti ma poco giocabili credo. ( lo so, sono uno scas....).
Ho letto per benino Ledem, e dato l'enorme quantità di informazioni, quelle pagine sono proprio strette, mi piace la suddivisione di quartieri e distretti per descrivere gli ambienti... qui ci vorrebbe un manuale a parte per la città stato! Voglio sapere tutte le osterie, e tutti gli ostelli e tutti i PG di spicco... esorto la comunità di Methyrfall a far circolare i vostri "pezzi di realtà" (attendiamo per questo il nuovo sito).
Lato disegni....questa volta decisamente migliorati! BENE..anche se sono troppo curioso se voglio i faccioni di tutti i png di spicco.,eh?

Lieto di aver trovato varianti di classi , per modellare le classi solite all'ambientazione, però mi sarei aspettato qualche talento e qualche CdP in più, un po' piu colorita, ma va bene cosi.

E poi, ma lo sapevo in anticipo, io sono il fautore di Methyrfall ed il suo sistema della magia avrei voluto tanto ( ma tanto davvero ) vedere qualcosa di piu ( le incantazioni non mi bastano
:lol: ) ma so che ci state lavorando su...! :wink:

Chiudo qua... so di essere uno un po insaziabile ed incontentabile e devo farvi un ultimo rimprovero...dove eravate a Lucca..non vi ho trovato , ho chiesto in giro ma pare che non siate riusciti a venire...peccato.
E spero vivamente (sentito anche io la conferenza 25ed ) che il prossimo prodotto methyrfall esca prima della 4ed ( visto che i tempi sembrano essere almeno giugno).

A presto
Avatar utente
Seoman
 
Messaggi: 0
Iscritto il: gio set 07, 2006 6:12 pm

Messaggioda Gwel_Dao » gio nov 15, 2007 5:44 pm

E soprattutto provate a kiedere al nano Torgrim. Lui ne avrà da spiegarvi sullo stile rete/tridente!!!!
"Gwel Dao delle aquile.
La sua mano può essere piuma.
La sua mano può essere artiglio."

http://s7.bitefight.it/c.php?uid=18456
Avatar utente
Gwel_Dao
 
Messaggi: 0
Iscritto il: mer nov 02, 2005 5:56 pm
Località: Monastero Nido dei venti (Pikki inaccessibili del Dommkator)

Messaggioda Lucio Borgia » ven nov 16, 2007 1:28 pm

Informazione, per quanto spammosa :D, non priva di vero. Chi ha giocato un ranger del mare nei playtest ha evidenziato una certa ferocia dello stile del tridente e della rete, soprattutto se utilizzato contro i giusti avversari e nelle opportune situazioni! :wink:
"Il valore è comune, ma le grandi anime sono rare" - Anonimo Ardito
Avatar utente
Lucio Borgia
 
Messaggi: 0
Iscritto il: ven mar 04, 2005 11:21 am


Torna a Methyrfall

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron